Conferenza droni armati (Milano, 25 settembre)
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone
Print Friendly

Il prossimo 25 settembre organizziamo a Milano una conferenza internazionale sui droni armati, in collaborazione con Rete Italiana per il Disarmo e ECCHR (European Center for Constitutional and Human Rights). La giornata si svolgerà presso l’Università degli Studi di Milano.

Qui il link per la registrazione (ingresso gratuito, posti limitati)

[Nota: L’evento si svolgerà in Sala di Rappresentanza e non presso l’Aula Crociera Alta. L’ingresso avviene sempre da via Festa del Perdono 7]

Di seguito trovate alcuni materiali:

Droni armati in Italia e in Europa: problemi e prospettive
Tra strategie militari, esigenze di trasparenza e tutela dei diritti fondamentali.
Conferenza con esperti e attivisti internazionali.
25 settembre 2017
Università degli Studi di Milano
Sala di Rappresentanza

9.00: Registrazione

9.15: Saluti introduttivi: Prof. N. Boschiero (Preside Facoltà di Giurisprudenza, Università degli Studi di Milano), Prof. F. Battistelli (Archivio Disarmo)

9.30-11.00: “Il quadro giuridico internazionale” – Moderatore Prof. P. Palchetti (Università di Macerata)

  • Verso una posizione comune dell’Unione Europea sull’uso dei droni armati – J. Dorsey (European Forum on Armed Drones)
  • Droni armati e diritto internazionale – Prof. M. Pertile (Università di Trento)
  • Il quadro normativo sulla trasparenza nell’uso della forza: una valutazione della prassi statunitense – A. Moorehead (Counterterrorism, Armed Conflict and Human Rights Project – Columbia Law School)
  • Gli attacchi letali dei droni davanti alle Corti – Prof. C. Meloni (Università degli Studi di Milano e European Center for Constitutional and Human Rights)

11.00-11.30: Coffee break

11.30-12.30: “Le conseguenza giuridiche dei droni in Italia – Moderatore Prof. M. Frulli (Università di Firenze)

  • Risarcimenti alle vittime civili degli attacchi letali dei droni: il caso Lo Porto – Prof. A. Saccucci (Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli)
  • I principi di trasparenza in materia di utilizzo dei droni in Italia – Prof. G. Carullo (Universitá degli Studi di Milano)
  • Quali responsabilità italiane per le operazioni dei droni armati a Sigonella? – D. Mauri (Universitá Cattolica del Sacro Cuore di Milano)

12.30: Dibattito sui temi della mattinata

13.00 – 14.00: Pranzo (libero)

14.00-15.30: “Whistleblowing e trasparenza”

14.00: Perché ho raccontato la verità sui droni armati: C. Westmoreland (ex tecnico Air Force RF/SATCOM)

Dibattito: “Fare informazione sugli attacchi drone: rompere il silenzio” –
Moderatore P. Di Salvo (Università della Svizzera Italiana)

  • A. Napolitano (CILD)
  • C. Cole (Drone Wars UK)
  • S. Cvijic (OSEPI)

15.30-16.00: Coffee break

16.00-18.00: “Droni e strategia militare”

  • L’uso della forza in operazioni di anti-terrorismo: una prospettiva dallo Yemen – W. Alhariri (Sana’a Center for Strategic Studies)
  • Droni e impatto sui civili nei conflitti armati – F. Borello (CIVIC)
  • L’utilizzo di velivoli senza pilota da parte degli Stati Uniti – W. Patten (OSF)
  • Droni militari: proliferazione o controllo? – F. Battistelli (Archivio Disarmo)

Dibattito: “Prospettive di regolazione dell’uso dei droni militari italiani” –
Moderatore L.S. Battaglia

  • On. C. Ferri, Sottosegretario Ministero della Giustizia
  • On. M. Artini, Vicepresidente Commissione Difesa Camera dei Deputati
  • Gen. S. Frigerio, Comandante delle Forze da Combattimento dell’Aeronautica Militare Italiana
  • F. Vignarca, Coordinatore Rete Disarmo

18.00-18.30: Conclusioni