Premio CILD 2018. Aperte le candidature per la quarta edizione

Premio CILD 2017
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone
Print Friendly

È giunto alla sua quarta edizione il Premio CILD per le libertà civili.
Lo scopo del Premio è quello di riconoscere e promuovere l’impegno di chi, nel corso dell’anno, si è distinto nel proprio lavoro per promozione e protezione delle libertà civili, contribuendo a diffondere la cultura dei diritti umani nel nostro Paese.
Un contributo che spesso avviene lontano dai riflettori e per questo non riceve la giusta attenzione a livello mediatico e di opinione pubblica. Tuttavia, in questa fase storica dove i diritti umani e le libertà civili sono sotto attacco, l’opera che quotidianamente svolgono queste persone diventa fondamentale.

Proprio per dare un riconoscimento più ampio a queste persone abbiamo deciso di creare il Premio CILD per le libertà civili (qui i premiati del 2017).
Quest’anno le categorie premiate saranno:

  • Premio GIOVANE ATTIVISTA
  • Premio DIPENDENTE PUBBLICO
  • Premio AVVOCATO
  • Premio GIORNALISTA
  • Premio SPORTIVO
  • Premio MEDIA
  • Premio alla CARRIERA
  • Premio OSCE (PERSONAGGIO EUROPEO DELL’ANNO)

Candidature (e autocandidature!) potranno essere proposte attraverso questo form, nel quale indicare nome, cognome, contatto della persona (se lo si ha), nonché una breve motivazione. Oppure si potranno proporre via Twitter a @cild2014 con hashtag #PremioCILD indicando nome, cognome, categoria e breve motivazione.
La data entro la quale si potranno presentare le candidature è il 30 settembre.
La premiazione avverrà nel mese di dicembre a Roma. Orari e luogo saranno indicati nei prossimi giorni.