Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone
Print Friendly

Si chiude il progetto Training lawyers, prosecutors, judges to ensure better rights protection for migrants and refugees victims of human trafficking (TRAIN PRO RIGHTS), finanziato dal programma Giustizia dell’Unione europea.

Attivo da settembre 2019 a febbraio 2021, il progetto è stato coordinato dall’associazione Pro Refugiu (Romania) e implementato dal Center for the Study of Democracy (Bulgaria), dal Centre for European Constitutional Law (Grecia), dall’associazione Trabe Iniciativas
para la Economía Social y Solidaria (Spagna) e dalla nostra Coalizione.

Nell’arco del 2020 si sono svolti cinque corsi di formazione, con 281 partecipanti fra avvocati, pubblici ministeri, giudici, formatori giuridici e rappresentanti delle autorità anti-tratta, dell’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni, delle facoltà di giurisprudenza e delle università.

I momenti formativi sono stati i seguenti:

  • 11-12 giugno 2020 – Il quadro normativo e le procedure per garantire il risarcimento dei danni ai cittadini di paesi terzi che sono vittime della tratta di esseri umani.
  • 18-19 giugno 2020 – La correlazione fra la tratta degli esseri umani e il diritto d’asilo. L’applicazione della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea per le vittime di tratta che richiedono asilo in Europa.
  • 24-26 settembre 2020 – La cooperazione giudiziaria in materia penale per i casi che coinvolgono rifugiati e cittadini di paesi terzi vittime di tratta e di sfruttamento nei paesi dell’Unione europea.
  • 15-17 ottobre 2020 – I diritti dei minori non accompagnati vittime della tratta di esseri umani.
  • 19-21 novembre 2020 – Il diritto all’assistenza legale per i rifugiati e cittadini di paesi terzi che sono vittime della tratta di esseri umani.

Nell’ambito del progetto è stata redatta una brochure contenente informazioni sugli aspetti pratici e sull’esperienza maturata durante questi eventi, affinché serva da modello per futuri corsi, conferenze o workshop su argomenti legali simili, siano essi organizzati da enti pubblici o privati come ordini degli avvocati, istituti nazionali per la formazione iniziale e continua degli operatori della giustizia, organizzazioni non governative.

Il materiale e le registrazioni della formazione organizzata dalla CILD è disponibile qui.

Per ulteriori informazioni sul progetto consulta il sito: Training lawyers, prosecutors, judges to ensure better rights protection for migrants and refugees victims of human trafficking (TRAIN PRO RIGHTS).