#UnaFotoPerGiulio un contest fotografico per ricordare Giulio Regeni

Verità per Giulio Regeni
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone
Print Friendly

Il prossimo 25 Gennaio saranno passati due anni da quando Giulio Regeni scomparve al Cairo. Il suo corpo senza vita fu trovato pochi giorni dopo con evidenti segni di torture.

I motivi della sua scomparsa e i colpevoli del suo brutale assasinio restano ancora oggi sconosciuti, ma da allora sono stati in tanti a sostenere la famiglia del giovane ricercatore nella sua richiesta di verità e giustizia.

L’account collettivo Giulio Siamo Noi è stato tra i più impegnati in questa battaglia, e ancora oggi, due anni dopo, continua a tenere alta la pressione sulle istituzioni italiane affinché non si fermi l’attività investigativa e politica per giungere all’individuazione dei colpevoli. Nel tempo questo account è diventato inoltre un punto di riferimento per avere notizie sulle violazioni dei diritti umani che avvengono in Egitto dove numerosi giornalisti, avvocati e attivisti continuano a scomparire e ad essere incarcerati.

Per il loro lavoro, le energie spese per richiedere Verità e Giustizia e le loro iniziative e mobilitazioni  – tra le quali si ricorda la richiesta a musicisti e attori di indossare dei braccialetti gialli durante il Festival di Sanremo, la Mostra Internazionale del Cinema di Venezia e i David di Donatello – gli attivisti che gestiscono l’account hanno ricevuto, lo scorso 15 Dicembre, il Premio CILD 2017 per le libertà civili nella categoria Media.

In Occasione delle iniziative volte a ricordare Giulio nel secondo anno dalla scomparsa, e a reiterare il sostegno alla campagna per la verità e la giustizia, Giulio Siamo Noi lancia un contest fotografico, dal titolo #UnaFotoPerGiulio a cui anche noi abbiamo aderito.

Come partecipare

regeni

#UnaFotoPerGiulio è un concorso per foto digitali, che parte il 6 gennaio 2018 e si chiuderà il 22 gennaio 2018. La proclamazione dei vincitori è prevista per il 25 gennaio 2018. Per partecipare basterà postare una o più foto prendendo come elementi i braccialetti gialli, gli striscioni o altre scritte dedicati a Giulio Regeni. Gli scatti andranno postati, con hashtag unico #UnaFotoPerGiulio, su Twitter o su Facebook.

Su Facebook bisogna postare la propria foto, con l’hashtag #UnaFotoPerGiulio, taggando la pagina @GiulioSiamoNoi. Il post deve essere pubblico, cioè visibile a tutti.

Su Twitter bisogna postare la foto, con hashtag #UnaFotoPerGiulio, sul proprio account, taggando @GiulioSiamoNoi.

Tutte le ulteriori informazioni, riguardanti le modalità di voto, la premiazione e la giuria, possono essere trovate qui.