Caricamento Eventi

Comunicazione, diritti umani e COVID-19

17 febbraio 2021 @ 11:00 am - 18 febbraio 2022 @ 4:30 pm
| Gratuito
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone
Print Friendly

Questo evento è avvenuto in febbraio 2021. Ti piacerebbe partecipare ad un evento simile?  Registra ora il tuo interesse per future repliche scrivendo a narrativelab@cild.eu

Hai visto la guida Liberties sull’applicazione di una struttura basata sui valori condivisi da utilizzare nella comunicazione? Ora unisciti a noi per un workshop su come rivolgersi ai politici e al pubblico durante l’emergenza globale COVID-19.

Questo evento formativo di tipo interattivo, della durata di sei ore (in 2 giorni, 3 ore ciascuno) fornirà ai partecipanti gli strumenti per parlare di diritti umani durante il COVID-19. Si parlerà di come comunicare in modo proattivo durante la pandemia, del perché e come i diritti umani possano essere strumenti utili per superare la pandemia, di quali valori mettere al centro della comunicazione e di come “raggiungere" le persone in questo periodo incerto della storia umana.
Ai partecipanti verranno chiesti i dettagli delle loro specifiche organizzazioni in modo che l’istruttore della sessione possa assistere i partecipanti rispetto alle singole sfide legate alla comunicazione narrativa/COVID-19.


Dettagli dell’evento formazione

Nome: Comunicazioni basate sulle narrazioni e sulle migrazioni

Data: Mercoledì, 17 febbraio e Giovedi, 18 febbraio 2021

Orario: 11.00-12.30 e poi 15.00-16.30 , entrambe le giornate

Lingua: Inglese

Per chi è questo evento? Questo evento è stato progettato per quelli che lavorano nell’area di comunicazione delle ONG che cercano di migliorare le loro competenze nella comunicazione durante COVID-19/emergenze e migliorare le loro conoscenze sul cambiamento narrativo/contrastare le narrazioni da fonti esterne.

Formatore: Israel Butler

Formato: Online, Interattivo

Agenda: L’agenda completa sarà messa a disposizione dei partecipanti registrati


Informazioni sul nostro formatore:


Israel Butler:
Israel è Head of Advocacy presso Civil Liberties Union for Europe. Israel fa ricerca sul framing basato sui valori dal 2015 e gestisce workshop per il settore dei diritti umani dal 2018. Prima, il suo obiettivo principale era l’analisi legale e politica e l’advocacy dell’UE al fine di promuovere i diritti umani nei paesi membri dell’UE. In precedenza ha lavorato come analista politico senior presso l’Open Society European Policy Institute e come ricercatore legale e speechwriter per European Union Agency for Fundamental Rights. Israel ha un dottorato di ricerca in diritto internazionale e diritti umani e ha iniziato la sua carriera facendo ricerca e insegnando il diritto dell’UE e dei diritti umani. Ha pubblicato due libri, numerosi documenti politici, articoli sottoposti a peer-review e articoli d’opinione incentrati sui mezzi di comunicazione nell’UE.


Narrative Lab

Questa formazione è gestita nell’ambito del Narrative Lab di CILD, un gateway per lo sviluppo di capacità che consente alle organizzazioni progressiste della società civile di dare vita al cambiamento narrativo per un cambiamento che sia di tipo strutturale. Il Narrative Lab è una risorsa, un hub di connessione e collaborazione, orientato ad assistere le organizzazioni della società civile in modo esperto:

1. CREARE e PROMUOVERE storie che parlino di umanità, speranza e opportunità.
2. AFFRONTARE e CONTRASTARE le narrazioni negative che mirano a minare la coesione sociale.
3. CREARE SINERGIE tra stakeholder per comunicare in modo più persuasivo.
4. PORTARE INCLUSIONE e RAPPRESENTANZA al centro del dibattito e della comunicazione pubblica.